Mastering

E’ una fase fondamentale del tuo lavoro ,è il processo di finalizzazione dei brani o di una singola traccia e segue la fase di  Mixaggio (mixdown).

Se vuoi che il tuo mix abbia tutte le caratteristiche di un progetto discografico è necessario un Mastering professionale, attraverso la competenza di esperti ed utilizzando hardware e software di altissimo livello sia Analogico che digitale ,effettuato in un ambiente acusticamente adatto e lineare, dotato di ascolti precisi.
Per ottenere un progetto che suoni omogeneamente in qualsiasi impianto dalla radio portatile all’impianto Hi-Fi.
Il giusto bilanciamento delle frequenze ,punch ,la dinamica ,la apertura stereo e infine il volume medio garantiranno tale risultato. Nel caso di un E.P o Album il mastering ha anche la funzione di omogeneizzare la playlist e la creazione dell’eventuale supporto Cd o DDP per la successiva stampa. (CD-Audio, Vinile o file digitale Wav ,Aiff, mp3 , per diffusione digitale (streaming o download) di un Singolo ,di un E.P., o di un album.

Il mio approccio al mastering

Ogni genere musicale per quanto mi riguarda viene trattato in maniera diversa ,perché diverse sono le caratteristiche musicali e non richiedono lo stesso modo di operare.

E’ facile comprendere come un brano di musica classica abbia bisogno di un trattamento completamente diverso rispetto ad un progetto pop e non solo per quanto riguarda il controllo dinamico ma anche riguardo l’aspetto di equalizzazione generale.

Normalmente prediligo un sistema ibrido di mastering utilizzo Protools come Daw e imposto la prima parte del lavoro in analogico attraverso equalizzatore API e compressore valvolare ,nella fase successiva rientro in dominio digitale e scompongo il segnale lavorando in Mid/Side comprimendo in multibanda ed equalizzando ed applicando il Dithering in fase finale.

Nel caso sia uno Stem mastering la somma verra effettuata in analogico attraverso sommatore API o SPL.

Non dovete aspettarvi dal mastering

Durante il Mastering lo studio opera su un file stereo unico .Wav o .AIff del tuo mixaggio.

Eventuali errori effettuati in fase di mixaggio, equalizzazioni errate, sbilanciamento del panorama stereo di alcuni strumenti, volumi e dinamiche non ben controllate o automatizzate o eccessivo utilizzo di effettistica (Reverb o Dly) saranno difficilmente correggibili in fase di Mastering.

Per questo può essere ti vengano richieste delle correzioni così da potere ottenere il miglior risultato (per questo tieni sempre disponibile e fai un backup del tuo progetto).

Ma la cosa principale che devi tenere a mente è che tu sia comunque soddisfatto del mixaggio e dei suoni che hai ottenuto.

Il mastering è una lente di ingrandimento e emergeranno tutte le principali caratteristiche del tuo lavoro sia in negativo che in positivo.

Costi & Pagamento

Una volta accettato il nostro preventivo, il pagamento è esclusivamente anticipato da effettuarsi all’atto dell’ordine, e può avvenire a mezzo bonifico bancario o via PayPal

Come Funziona

Esportata la singola traccia Master del tuo progetto e prepara il materiale come indicato a seguire, ti invieremo via e-mail la risposta per confermati i costi o farti avere un eventuale preventivo , ed tempi di consegna ed eventuali indicazioni.

La mail è necessaria per confermare se i tuo mixdown sono di qualità standard e non necessitino di un lavoro specifico di correzione così da applicare il prezzo standard di listino.

Ti ricordiamo che puoi eventualmente usufruire anche del nostro servizio di mixaggio: clicca qui per info.

Esporta le tracce

Dal tuo software DAW* esporta, le tracce in formato .Wav o Aiff 24bit 44.100.
Assicurati che non vi siano plug-in di compressione ed equalizzazione attivi sul canale eventualmente bypassali o disattivali, altri effetti possono rimanere attivi se pensi facciano parte della tua scelta stilistica sonora.
Evita il clip, picco max -3 dBFS, RMS circa -15dBFS Non utilizzare mai la funzione normalizzazione No dithering, no Fade in / Fade out.
I punti precedenti valgono anche per gli eventuali STEM (esportazione separata dei BUS, o Gruppi)

*DAW digital Audio Workstation Cubase, Logic, Sonar, Studio One, FL Studio, Ableton Live, Pro Tools, o altro.

Inserisci in un unico file .zip

Il file o i file sui quali dovremo lavorare con il Mastering.
Qualche brano che vuoi utilizzare come riferimento.
Un file .txt dove indichi titolo del brano compositore

Carica il file .zip su un servizio di condivisione / invio files

Suggerimento:
Utilizzate il servizio Wetransfer inserendo la mail dello studio info@nfrs.it ed i tuoi dati nella casella messaggio:

Nome, Cognome, Telefono, Nome Progetto